Covid in Campania, 165 medici rispondono al bando della Protezione civile

Sono 165 le domande giunte al Dipartimento della Protezione Civile in relazione al bando, chiuso ieri, 18 novembre 2020, per il reclutamento di 450 medici da inviare in Campania per l’emergenza Covid, dopo le reiterate richieste in tal senso della Regione. L’Unità di crisi rende noti i dati trasmessi dalla Protezione civile. Sono state inviate al Dipartimento 165 domande, cosi divise: 27 anestesisti, 20 infettivologi, 38 pneumologi, 80 medici di chirurgia. “Sono ora in corso le istruttorie e le verifiche sulla base delle disponibilità comunicate, anche perché in relazione al precedente bando è stato registrato un numero notevole di defezioni. Ci si augura stavolta che non vi siano rinunce, e che si possa così proseguire, come già si sta facendo, nel rispondere a una criticità segnalata da mesi, in particolare per quanto riguarda gli anestesisti”, si sottolinea dall’Unità di crisi della Campania.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Scelta la sestina di arbitri per Napoli-Torino: il direttore di gara sarà Massimi di Termoli. Al VAR ci sarà, invece, Valeri

Calcio, Sport

La SSC Napoli ha pubblicato il report dell’allenamento informando sulle condizioni di Matteo Politano. Rientrati in sei dalle nazionali

Calcio, Sport

Amir Rrahmani, difensore del Napoli, ha chiarito le tempistiche del suo infortunio dal ritiro della nazionale del Kosovo.