Covid, gli USA donano cinque respiratori polmonari alla Campania

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Gli Stati Uniti hanno donato alla Regione Campania cinque respiratori di ultima generazione per la lotta contro il Covid-19. La donazione, che arriva attraverso la Missione Diplomatica USA in Italia e l’Agenzia statunitense per lo sviluppo internazionale (USAID), fa parte del pacchetto complessivo di assistenza di 60 milioni di dollari approvato dal governo statunitense a sostegno dell’Italia.

I cinque dispositivi già consegnati alla Regione Campania sono respiratori portatili Zoll Model Emv+, prodotti negli Stati Uniti, che riflettono una tecnologia all’avanguardia e molto richiesta. Sono strumenti compatti e mobili che offriranno alla Campania flessibilità nel trattamento dei pazienti colpiti dal virus. L’interoperabilità di questi ventilatori con una vasta gamma di sistemi ospedalieri esistenti garantirà un supporto adattabile, affidabile ed efficace al sistema sanitario regionale anche per gli anni a venire. Nella donazione è compreso anche un contratto di servizio per ogni respiratore per quanto riguarda l’assistenza, la manutenzione e le eventuali riparazioni e sostituzioni dei pezzi deteriorati.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

La società biancoceleste è stata sanzionata per Cori anti-Napoli e lancio di bengala provenienti dal Settore Ospiti

Calcio, Sport

Mercoledì al MAPEI Stadium (ore 20.45) è pronta ad abbattersi la marea azzurra

Calcio, Sport

Il giornalista a Radio Goal: “Lobotka? Devo essere onesto, ieri mi ha sorpreso. Forse mi ero fatto un’idea sbagliata su di lui”

Calcio, Sport

Il giornalista a Il bar dello Sport: “Lo spettacolo è stato indimenticabile grazie anche ad un ritrovato Mertens”

Calcio, Sport

Gli azzurri preparano il match contro il Sassuolo in programma mercoledì al Mapei Stadium alle ore 20.45