Covid, focolaio nel casertano: trenta positivi in un call center

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Focolaio in un call center dell’Alto-Casertano, con una trentina di dipendenti positivi al Covid. Lo comunica su Facebook Bartolomeo Cantelmo, sindaco di Vairano Patenora, comune con poco più di 6500 abitanti, dove si contano 45 persone attualmente positive. “Circa 30 impiegati presso un call center sito in un vicino comune – scrive il primo cittadino – sono risultati positivi al Covid, alcuni di questi sono residenti a Vairano, in particolare nella frazione Scalo. L’Asl, con la collaborazione dei Comuni interessati, sta già provvedendo ad impartire le opportune indicazioni a tutti i positivi, con il tracciamento dei contatti. Vista la grave situazione, raccomando ancora di più il massimo impegno nel rispetto delle regole e delle norme che sicuramente sono gravose e complicate, ma rappresentano l’unico modo per contenere la diffusione del virus” conclude Cantelmo.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

La prevendita dei biglietti per il match vanno a gonfie vele

Calcio, Sport

L’ex tecnico azzurro ha elogiato il collega

Calcio, Sport

Le parole della figlia dell’ex allenatore azzurro

Calcio, Sport

Il giornalista sportivo a Radio Goal: “Se il Milan gioca da Milan non penso che avrà problemi questa sera contro il Genoa”

Calcio, Sport

I fatti risalgono ai match della SSC Napoli contro Leicester City e Torino