Covid, De Luca: “Se arrivano le dosi, Napoli vaccinata entro luglio”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

“Ieri in Campania abbiamo superato il traguardo delle 72mila vaccinazioni nelle 24 ore, andando oltre l’obiettivo prefissato qualche mese fa dei 60 mila vaccini al giorno. L’obiettivo è vaccinare tutti i cittadini di Napoli entro luglio. Se avremo le dosi necessarie riusciremo a centrare l’obiettivo”, queste le parole del Governatore della Campania Vincenzo De Luca nel corso della diretta Facebook.

“Sempre ieri – ha proseguito – abbiamo superato i 3 milioni di dosi complessive con 1 milione di persone che hanno avuto prima e seconda dose: mi sembrano numeri importanti”.

De Luca ha ricordato la questione delle dosi in meno ricevute dalla Campania: “Ne mancano ancora 84 mila. Abbiamo chiesto al commissario di applicare a Napoli lo stesso criterio utilizzato per vaccinare con più dosi all’inizio le regioni con più anziani. Abbiamo recuperato 100 mila dosi, siamo a meno 84 mila rispetto a quanto dovuto. Aspettiamo una risposta dal commissario per il futuro”.

Al via anche la vaccinazione dei maturandi: “Se arrivano i vaccini entro domenica – ha detto – dai primi di giugno possiamo vaccinare anche i ragazzi che dovranno sostenere l’esame di maturità. Si farà sulla base dell’autocertificazione con il vaccino Johnson&Johnson sopra i 18 e col Pfizer sotto i 18 anni. In una settimana – ha aggiunto De Luca – completiamo l’immunizzazione del comparto turistico alberghiero. Quella sulla isole – ha aggiunto – è stata una grande operazione”.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare