Corriere della Sera, Sconcerti: “Il Napoli è al livello dell’Inter. Inzaghi con D’ambrosio al posto di Bastoni”

Le parole del giornalista a Radio Goal della sera

Mario Sconcerti, giornalista del Corriere della Sera, ha inaugurato Radio Goal della sera, l’appuntamento serale con l’informazione sportiva targata Radio Kiss Kiss Napoli. Sconcerti ha parlato di Napoli-Inter e dei rientri dopo la Coppa d’Africa di Anguissa e Koulibaly. Di seguito le sue considerazioni:

“La Coppa Italia sta dimostrando i valori tecnici del campionato. Il derby ha confermato che l’Inter è una squadra forte, ma vulnerabile. Io ritengo che il Napoli non sia inferiore ai nerazzurri“.

Inter – “Contro il Napoli penso che Simone Inzaghi confermerà la difesa a tre e schiererà D’Ambrosio al posto dello squalificato Bastoni. Per quanto riguarda l’attacco, a Dzeko affiancherei Lautaro piuttosto che Sanchez. Il Cileno è vero che ha più colpi da campione, ma l’argentino, nonostante la sua discontinuità in stagione, da più peso in attacco”.

I ritorni di Anguissa e Koulibaly – “Di regola chi ha sostituito a lungo il titolare si tiene la prima giornata di rientro del titolare. Detto questo, penso che giocherà Juan Jesus e Koulibaly entrerà a gara in corso. Senza contare che Koulibaly viene dalla festa per la vittoria della Coppa d’Africa che dovrà essere smaltita. Discorso diverso invece è quello relativo ad Anguissa che non solo non ha festeggiato, ma è stato tenuto anche a riposo dal suo ct nella finalina per il terzo posto. Per quanto riguarda Anguissa, Spalletti sceglierà in base ad una questione tattica”.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Andrea Petagna, attaccante del Napoli ha vinto il premio Cesarini per la rete segnata contro il Venezia lo scorso 6 febbraio.

Calcio, Sport

Davide Marfella ai microfoni di Kiss Kiss Napoli ha commentato le emozioni del suo esordio con la maglia azzurra contro lo Spezia

Calcio, Sport

Angel Torres, presidente del Getafe, è intervenuto, a microfoni spenti, in esclusiva a Kiss Kiss Napoli rilasciando alcune dichiarazioni