Contraffazione marchi, operazione della GdF di Napoli: 22 persone denunciate

Operazione della Guardia di Finanza di Napoli contro la “filiera del falso”. Al termine di un’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica partenopea, la Guardia di Finanza ha denunciato 22 persone che farebbero parte di una organizzazione dedita alla contraffazione di marchi. L’operazione si è svolta nei quartieri napoletani di Secondigliano, Pendino, Vasto e Pianura, e nei comuni di Giugliano in Campania e Casalnuovo di Napoli. La GdF ha sequestrato oltre mezzo milione tra capi di abbigliamento, etichette e accessori contraffatti , e 17 tra opifici e depositi clandestini con in tutto 873 macchinari. Durante gli accertamenti, inoltre, è stato riscontrato, che due laboratori clandestini si approvvigionavano di energia elettrica attraverso allacci abusivi alla rete pubblica realizzati con il sistema del “by-pass”, che permetteva di utilizzare l’elettricità senza far rilevare il consumo dai contatori. Ammonta a circa sei milioni di euro il valore sul mercato della merce sequestrata.

ti potrebbe interessare