Choc a Napoli, all’ospedale San Paolo infermiera aggredita con una sega

Aggressione choc a Napoli ai danni di un’infermiera del Pronto Soccorso dell’ospedale San Paolo. È successo intorno alle 23 di ieri sera quando una signora è giunta al pronto soccorso. Come riportato da “Nessuno tocchi Ippocrate”, durante il triage la donna aveva lamentato un malore, ma l’infermiera le aveva spiegato che c’erano dei tempi di attesa. A qual punto la signora ha estratto una grossa sega da falegname. Solo l’intervento di un altro infermiere ha impedito che la collega fosse colpita. Immediatamente le guardie giurate sono intervenute immobilizzando e disarmando la donna. Poco tempo dopo la polizia è giunta sul posto ed ha classificato la donna come “psichiatrica” e l’ha affida alla famiglia.

ti potrebbe interessare