Cesari: “Giusto il rosso diretto a Insigne”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

 

Graziano Cesari, ex arbitro, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli:

“Rosso diretto a Insigne? Giusto, Massa ha ragione. La cosa importante è che l’arbitro debba dispensare educazione. Se l’arbitro si pone male, si scende in una discussione che non va assolutamente bene. In un linguaggio normale le parolacce sono intercalari, ma questo non è una giustificazione. Nell’occasione specifica ci vuole il rosso, devono essere puniti gli altri arbitri. Io capisco che sia un episodio difficile, ma quando Rizzoli non ha espulso Totti è stato fermo per otto domeniche! Ieri comunque c’è stato un errore durante tutta la partita, la direzione di gara è stata ondivaga. Ci sono gli episodi di Brozovic, Skriniar che hanno condizionato tutto il resto della gara e l’ambiente. Da quando è arrivato il VAR si sentono svuotati del potere, e c’è ancor più permalosità negli arbitri”.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare