Cervone: “Nel 90′ subii un gran gol da Careca ma quella partita ci fu rubata”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Giovanni Cervone, ex portiere della Roma, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli:

“Pau Lopez? I portieri sono tutta un’altra cosa. Quello che ha la Roma non è un portiere. È da un anno che mi tengo dentro tutto, ora basta: ha colpa su entrambi i goal del Napoli ed i problemi non si risolveranno se non arriverà un portiere vero. Ho sentito che la Roma cerca Meret: ma magari! Lui si che è un portiere, cerca continuità, Roma sarebbe la soluzione perfetta per lui. Il Napoli ci rubó, in senso sportivo, una partita: Napoli-Roma nel ‘90. Careca mi fece un goal enorme dalla linea di fondo ma l’arbitro condizionó tutto prima con due rigori regalati al Napoli. Assurdo. Ci negarono un rigore nettissimo! Quel goal di Careca fu enorme ma io ero fuori dalla porta perché ancora protestavo con l’arbitro per la mancata concessione del rigore per noi. I grandi goal sono altra storia. Van Basten mi fece grandi goal: Careca, mai!”

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Out per infortunio Anguissa, Osimhen e Ounas. Ancora assenti Politano e Zanoli a causa della positività al Covid-19

Calcio, Sport

La prima pagina del quotidiano La Gazzetta dello Sport di oggi, 28 novembre 2021

Calcio, Sport

La prima pagina del quotidiano Il Corriere dello Sport di oggi, 28 novembre 2021

Calcio, Sport

La prima pagina del quotidiano Il Mattino di oggi, 28 novembre 2021

Calcio, Sport

Le parole del tecnico del Napoli, Spalletti, prima della Lazio