Ceci: “Maradona voleva una statua a Napoli con una scritta RICORDATEVI CHE ANCHE IO SONO NAPOLETANO. Lo accontenterò!”

Stefano Ceci, ex manager Maradona è intervenuto a Radio Kiss Kiss Napoli rilasciando alcune dichiarazioni: “Lo stadio di Napoli intitolato a Maradona mi ha emozionato. Intitolargli l’impianto di Fuorigrotta era quasi un atto dovuto. Ho manifestato una volontà di Diego quella di avere una statua a Napoli. Una statua a Diego è un atto dovuto, sono molto riservato e per questo sono riuscito a stare 20 anni al fianco di Diego e ci tengo molto che questa iniziativa vada in porto. Messi al Napoli? Sarebbe un omaggio a Diego. Però da tifoso azzurro mi tengo stretto il ricordo indelebile ed irripetibile di Diego. Sotto la statua ci sarà una frase che Diego mi ha consegnato e che sarà sul piedistallo RICORDATEVI CHE ANCHE IO SONO NAPOLETANO”

ti potrebbe interessare

le più lette

Sport>Calcio

Lorenzo Insigne, capitano del Napoli, dopo la vittoria col Genoa, la sua ultima partita al Maradona da calciatore azzurro, si è emozionato

Sport>Calcio

Stanislav Lobotka, autore del terzo gol del Napoli contro il Genoa, è intervenuto ai microfoni di Dazn al termine del match

Sport>Calcio

Bobo Vieri in un’intervista a Dazn ha parlato del tecnico del Napoli Luciano Spalletti e delle sue qualità tecniche ed umane

Sport>Calcio

Si va verso il sold-out per Napoli-Genoa, ultima partita casalinga degli azzurri in questa stagione e che sarà anche l’occasione per l’ultima apparizione al Maradona di Lorenzo Insigne