Cauet: “Kvaratskhelia fa fatica a saltare l’uomo ed Osimhen non è al suo livello, ma…”

Benoit Cauet, allenatore, ha rilasciato un’intervista a Radio Goal, in diretta su Kiss Kiss Napoli:

Benoit Cauet, ex calciatore

“L’Inter è una corazzata che può mettere chiunque in difficoltà. Il Napoli sta pagando l’inizio di stagione, con Mazzarri si rimetteranno le cose a posto e in ordine. L’obiettivo del Napoli dev’essere quello di entrare nei primi quattro posti della Serie A. L’anno scorso il Napoli ha giocato un calcio favoloso, è stata tra le più belle squadre europee degli ultimi dieci anni. I giocatori hanno avuto un momento particolare di motivazioni perchè il Napoli non aveva campioni quando ha vinto. Mazzarri è molto bravo, ha grande esperienza e può dare un contributo importante. Osimhen sta facendo fatica e non è al suo livello, ma sappiamo che se torna al suo livello il Napoli sarà tre volte più forte. Lo stesso vale per Kvaratskhelia che oggi fa fatica a saltare l’uomo, bisogna lavorare sulla testa dei giocatori e Mazzarri è l’uomo giusto”.

ti potrebbe interessare