Castellacci: “Speriamo che si possa aprire al 30% della capienza negli stadi”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Enrico Castellacci, Presidente medici sportivi italiani ed ex storico medico sociale della Nazionale italiana, è intervenuto quest’oggi sulle frequenze di Radio Kiss Kiss Napoli rilasciando alcune dichiarazioni: “Speriamo di tornare alla normalità il prima possibile. Ci auguriamo che si possa tornare presto allo stadio. Quando aumenterà il numero degli spettatori nello stadiovorrà dire che il numero dei contagi sta calando. Gli Europei hanno dato una forte accelerazione. Con il numero in aumento dei vaccini aumenterà anche il numero dei tifosi negli stadi, presto si passerà dal 15 al 20%, dal 20 a 30%, e così via. Quarta ondata? Con questo virus dobbiamo convivere, mi sa che non andrà mai via, ma con le vaccinazioni ci potremo salvare, ma dovranno essere fatte globalmente, anche nei Paesi poveri se non si potranno vaccinare in Africa, nelle favelas brasiliane o in India, non ci salveremo mai.  Stress per gli sportivi? Questa pandemia ci ha colpiti tutti, molti studenti hanno bisogno di uno psicologo, giustamente, e lo stesso vale anche per gli sportivi. Sappiamo quanto sia importante la routine e l’abitudine della vite. Sballare tutto significa avere molta forza caratteriale, molta valenza di tipo fisico per gli sportivi.”.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Al via la vendita dei biglietti per il match casalingo

Calcio, Sport

Il Napoli cerca il riscatto contro l’Atalanta, seppur con molte assenze

Calcio, Sport

Il Napoli si allena in vista dell’Atalanta