Carraro: “Sul fallimento ai tifosi del Napoli non fu detta la verità”

Franco Carraro, ex presidente della FIGC, è tornato sul fallimento del Napoli, quando era il numero uno del calcio italiano.

Franco Carraro, ex presidente della FIGC, è tornato sul fallimento del Napoli, quando era il numero uno del calcio italiano. Ecco quanto detto ai microfoni di Kiss Kiss Napoli: “Gaucci disse che avrebbe voluto fare un incontro di pugilato, a cazzotti con me. Io dissi che nel pugilato c’è una differenza di categorie in base al peso e il nostro peso era differente. Lui mi insultò. Alla base dell’arrabbiatura dei tifosi del Napoli c’era il fatto che a loro non fu detta la verità. Il tifoso è propenso a credere a chi dice la cosa che gli piace di più. E’ stato un disastro. Già era un disastro il fatto che il Napoli andasse in Serie B. La verità è che Naldi era una persona molto perbene, intelligente, ma con la testa tra le nuvole. Non aveva il senso della concretezza e questo il Napoli l’ha pagato”.

ti potrebbe interessare