Carenza vaccini, chiusi per due giorni Mostra d’Oltremare e hub Capodichino

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Nelle giornate di oggi e domani l’Asl Napoli 2 Nord non aprirà alcuni dei propri 18 centri vaccinali, a causa della mancanza di vaccini che si sta registrando in queste ore. Nelle farmacie dell’Azienda Sanitaria, infatti, risultano esaurite le scorte del vaccino Pfizer e del Johnson & Johnson, mentre vi è ancora un limitato stock di AstraZeneca. Le poche disponibilità del Moderna, invece, sono riservate alle vaccinazioni domiciliari. È prevista solo nella giornata di mercoledì una nuova consegna di Pfizer, utile a far ripartire a pieno ritmo la campagna. Le sedi vaccinali che ancora hanno scorte di vaccini comunicheranno direttamente ai cittadini gli appuntamenti, in base alla disponibilità. Negli ultimi tre giorni l’Azienda ha somministrato circa 30.000 dosi ai cittadini residenti sul proprio territorio. Oggi, quindi, lavoreranno Museo Madre, Fagianeria di Capodimonte e Stazione Marittima.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Al via la vendita dei biglietti per il match casalingo

Calcio, Sport

Il Napoli cerca il riscatto contro l’Atalanta, seppur con molte assenze

Calcio, Sport

Il Napoli si allena in vista dell’Atalanta