Campania, De Luca: “Se i vaccini tardano, la regione non sarà immune entro l’estate”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

“Dobbiamo arrivare a più di 9 milioni di somministrazioni, siamo a 2 milioni e 300 mila. Un obiettivo che possiamo realizzare se avremo i vaccini”. Queste le parole del Governatore della Campania Vincenzo De Luca.

“Ad oggi mancano alla Regione ancora 175mila vaccini – continua De Luca – abbiamo recuperato ventimila vaccini ma siamo sotto di 175mila. Così facciamo fatica ad immunizzare la Campania entro l’estate”.

“Il commissario Covid mi ha mandato ieri una comunicazione nella quale si dice che si ritiene di recuperare i vaccini che mancano entro metà giugno – dice – stiamo scontando un ritardo drammatico nelle forniture”. De Luca aggiunge anche di prendere con “attenzione” queste comunicazioni: “Oggi avevano detto che sarebbero arrivati 50mila vaccini ed invece arriveranno domenica”.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

La prima pagina del quotidiano Il Corriere dello Sport di oggi, 1 dicembre 2021

Calcio, Sport

La prima pagina del quotidiano Il Mattino di oggi, 1 dicembre 2021

Calcio, Sport

Assenti anche i lungodegenti Obiang e Romagna

Calcio, Sport

Out Manolas. Il difensore non prenderà parte alla trasferta di Reggio Emilia per gastroenterite

Calcio, Sport

Ulivieri a Radio Goal: “Spalletti si sta dimostrando un grande gestore. La sua bravura sta nel coinvolgere tutti i calciatori”