Cagni: “Al Napoli serve uno forte in difesa, ma De Laurentiis deve spendere”

Gigi Cagni, allenatore, ha rilasciato un’intervista a Radio Goal, in diretta su Kiss Kiss Napoli:

Luigi Cagni, allenatore

“Ho letto che Di Lorenzo ed altri giocatori si son parlati in ritiro ed il ritiro serve a questo. La cosa più importante non è pensare al risultato, devono trovare la strada giusta e in campo fare al meglio delle loro possibilità. Mercato? Un centrale difensivo va preso, ma uno di qualità serve, devi spendere. E’ l’unico problema serio che ha avuto il Napoli da inizio anno. Prima Koulibaly, poi Kim ed i risultati sono arrivati non a caso. Serve uno che sappia comandare e che possa risolvere le situazioni tecniche e tattiche. Il Napoli non ha bisogno di molto altro, ha tutto. E’ la stessa squadra dell’anno scorso, la stessa che vinse lo scudetto. Possanzini del Mantova? Lo conosco bene, è un ragazzo in gamba. Quando giocava con me alla Samp non aveva la personalità per giocare in grandi club. In carriera mi sono guadagnato le categorie, son partito dalla Primavera, poi la C2, poi la C1, poi la B e poi sono arrivato in A. Andando nelle categorie pian pianino arrivi ad un punto che sei più solito. Il discorso su Possanzini ci sta, ma sono sempre per il fatto che uno debba fare i passi uno alla volta consolidandosi piano piano. Oggi un allenatore vale il 70-80%”.

ti potrebbe interessare