Bufera Torino-Inter, Calvarese a KKN: “La soluzione è il Var a chiamata”

Durante "La Città del Pallone" in onda su Radio Kiss Kiss Napoli, è intervenuto Gianpaolo Calvarese, ex arbitro di Serie A.

Durante “La Città del Pallone” trasmissione condotta da Valter de Maggio in onda su Radio Kiss Kiss Napoli, Gianpaolo Calvarese, ex arbitro di Serie A, ha rilasciato alcune dichiarazioni riguardo il discusso episodio avvenuto durante Torino-Inter ai danni del club granata.

L’EPISODIO – Durante il primo tempo, con il Torino già in vantaggio per 1-0 sull’Inter, avviene un clamoroso episodio in area di rigore: Il piede di Ranocchia colpisce quello di Belotti: Guida ha lasciato proseguire non essendo richiamato dal VAR Massa.

LE DICHIARAZIONI DI CALVARESE – “Si parla di errore umano. Guida e Massa sono due arbitri molto bravi e sono anche internazionali. Il calcio di rigore è evidente. Provando a dare una spiegazione, l’errore potrebbe essere dipeso dal fatto che quest’anno si è cercato di eliminare i “rigorini”. Massa, al Var, ha probabilmente commesso un errore riguardo la soglia d’intervento. In Napoli-Milan ritengo che i due episodi da calcio di rigore possano essere discutibili, in questo caso, il rigore è netto, quindi credo che ci sia stato un errore umano.
La soluzione? Io credo che una soluzione per continuare a non alimentare altre polemiche riguardo l’utilizzo del Var e che possa far bene a tutto il sistema calcio, arbitri e dirigenti, potrebbe essere il Var a chiamata. Lo stesso Collina, dopo gli ultimi Mondiali di Futsal, in merito al challenge, dopo una sperimentazione disse: “E’ un sistema innovativo per lo sport, che garantirà risultati più equi”.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Andrea Petagna, attaccante del Napoli ha vinto il premio Cesarini per la rete segnata contro il Venezia lo scorso 6 febbraio.

Calcio, Sport

Davide Marfella ai microfoni di Kiss Kiss Napoli ha commentato le emozioni del suo esordio con la maglia azzurra contro lo Spezia

Calcio, Sport

Angel Torres, presidente del Getafe, è intervenuto, a microfoni spenti, in esclusiva a Kiss Kiss Napoli rilasciando alcune dichiarazioni