Bonifica di Bagnoli, Corte dei Conti: “Ritardi e criticità”

Nella bonifica dell’ex area Italsider di Bagnoli ci sono stati “criticità e ritardi negli interventi tra il 2015 ed il 2018”, che hanno consentito di realizzare finora “soltanto attività di studio e di caratterizzazione”, lo rileva la Corte dei Conti nella relazione conclusiva sul controllo dei finanziamenti destinati a Bagnoli. “Criticità – scrive la Corte dei Conti – vi sono anche nello stralcio di piano urbanistico di risanamento ambientale”, adottato dal commissario Francesco Floro Flores nel 2019 e “resta urgente da affrontare” il problema della rimozione della colmata a mare e della “ex area Eternit”. Ammontano a quasi 620 milioni di euro i finanziamenti per la bonifica dell’area, ancora fermi – secondo la magistratura contabile – alla fase preliminare.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Vittoria per 3 a 1 del Senegal che batte i padroni di casa del Qatar e che mette in cascina i primi tre punti nel Mondiale.

Calcio, Sport

Galles-Iran finisce 0 a 2, prima vittoria per la squadra di Queiroz che grazie alle reti di Cheshmi e Rezaeian battono i gallesi.

Calcio, Sport

Il Portogallo vince sudando contro il Ghana per 3-2. Il gol che apre le marcature lo firma Cristiano Ronaldo, ed è record

Calcio, Sport

l calcio italiano convoca i suoi Stati generali a Napoli, con un convegno che vedrà protagonista anche il presidente FIGC Gravina

Calcio, Sport

Termina con il quarto zero a zero di Qatar 2022 la sfida tra Uruguay e Corea del Sud, con in campo i due calciatori del Napoli Kim e Olivera