Bianchi: “Non bisogna giudicare Insigne per il rigore sbagliato”

Ottavio Bianchi è intervenuto quest’oggi su Radio Kiss Kiss Napoli rilasciando alcune dichiarazioni: “Il rigore sbagliato da Insigne? Non mi sembra niente di assurdo, basta pensare che i rigori li ha falliti anche il migliore di sempre. Ricordo anche che rischiai un licenziamento per l’eliminazione dalla Coppa Uefa quando sbagliò Maradona contro il Tolosa. Però non si può discutere un giocatore solo perché sbaglia un rigore. Non ritengo che la Juventus sia cambiata molto nonostante la vitoria della Supercoppa. In una partita secca vale tutto ed il contrario di tutto, non dimentichiamoci che questa stagione è anomala ogni tre giorni si scende in campo, c’è la pandemia, non è stata fatta la preparazione, e non c’è pubblico sugli spalti. Questo vale in tutti i campionati, non solo in Italia. La stagione è anomala”.

ti potrebbe interessare

le più lette