Bianchi: “Difficile gestire il post scudetto. Ecco a che cosa serve il ritiro…”

Ottavio Bianchi e Diego Armando Maradona

Ottavio Bianchi, ex allenatore del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Kiss Kiss Napoli nel corso di Radio Goal:

“Difficile gestire il post scudetto. Non solo a Napoli, ma ovunque, nella storia è successo ovunque, anche all’estero: è tutto normale. Iniziano ad esserci le questioni legate ai contratti e all’umore dei giocatori. In ritiro è più semplice gestire il tutto, hai sempre a disposizione i giocatori, ai nostri tempi molto spesso  eravamo noi a chiederlo. In una società di calcio ci deve essere il rispetto dei ruoli, tenevo molto a questo: l’allenatore deve fare il suo mestiere, così come il direttore e il presidente. Se al presidente non sta bene come lavori allora ti può licenziare, rientra nel gioco delle parti”.

ti potrebbe interessare

 Ultimissime    | Calcio, Sport

Gli azzurri hanno diramato la lista dei convocati per la sfida Cagliari-Napoli in programma oggi 15 allo Stadio Unipol Domus per la 26esima giornata di Serie A

 Ultime Sport    | Calcio, Sport

Ecco i convocati di Calzona per Napoli-Barcellona alle ore 21 allo Stadio Maradona per l’andata degli ottavi di finale di Champions League