Benevento, Foggia: “Ad un passo da Gaich, Depaoli sarà utilissimo ad Inzaghi”

Il direttore sportivo del Benevento Pasquale Foggia è intervenuto quest’oggi sulle frequenze di radio Kiss Kiss Napoli rilasciando alcune dichiarazioni: “I risultati inaspettati dipendono molto anche da questo campionato così particolare che si sta giocando in piena pandemia e con un calendario così fitto. Il Benevento sta facendo bene sapendo che in serie A non puoi abbassare la guardia, addirittura possiamo avere del rammarico nonstante i 22 punti in classifica. Ogni singolo giorno i ragazzi ed il mister stanno facendo un lavoro incredibile. Il Benevento andrà a Milano contro l’Inter proveremo a fare la nostra partita. I nerazzurri credo che siano la squadra più forte di questo campionato insieme alla Juve. Llorente era un’ipotesi, con il giocatore ci abbiamo anche parlato. Adesso siamo ad un passo di Gaich. Gaich ha una presenza fisica importante, lo seguivo da oltre un anno. Siamo una piccola realtà e non potevo palesare l’interesse del Benevento altrimenti bruciavo il nome e squadre più importanti potevano soffiarcelo. Depaoli è un 1997 con più di 100 presenze in serie A, è un giocatore molto duttile e ci può dare una mano in diverse zone del campo. Può fare il quinto, esterno o anche la mezzala. E’ quello che ci serviva e siamo contenti del suo arrivo

ti potrebbe interessare