Barzaghi: “Anti-Inter? Più Napoli che Milan. Calhanoglu il vero punto cardine”

Marco Barzaghi ai microfoni di Radio Goal

Marco Barzaghi, giornalista di Sportmediaset, in esclusiva durante la trasmissione Radio Goal, in onda su Radio Kiss Kiss Napoli tra le 13 e le 16, ha parlato dell’Inter. Di seguito le sue considerazioni:

“L’inter sta abbastanza bene, però le nazionali sono sempre una grandissima incognita. Sanchez ad esempio rientrerà solo stasera a Milano e dovrà fare dei tamponi di controllo, Lautaro dovrebbe rientrare nel tardo pomeriggio. Le pause delle nazionali in questa fase della stagione mi sembrano folli.”

“Personalmente ritengo che la principale antagonista dell’Inter sarà il Napoli. Recuperando tutti i big gli azzurri faranno molto bene. Come i nerazzurri hanno recuperato 7 punti lo stesso Napoli può ribaltare nuovamente la classifica. Importante che la sfida si giochi a Napoli.”

“Credo che il cardine dell’Inter sia Calhanoglu. Dal derby di andata ha capito cosa gli chiede Inzaghi, proprio da quella partita in cui ha capito che deve fare la mezz’ala invece che il trequartista l’Inter ha cambiato passo facendo un gran bel gioco. Non è un caso che in questo inizio anno in cui è stato in leggera difficoltà l’Inter ha avuto qualche difficoltà in più. Ovviamente Brozovic e Barella sono due top del campionato.”

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Scelta la sestina di arbitri per Napoli-Torino: il direttore di gara sarà Massimi di Termoli. Al VAR ci sarà, invece, Valeri

Calcio, Sport

La SSC Napoli ha pubblicato il report dell’allenamento informando sulle condizioni di Matteo Politano. Rientrati in sei dalle nazionali