Bandiere Blu 2021, la Campania al secondo posto con 19 località

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Quest’anno la Campania si posiziona al secondo posto per numero di Bandiere Blu. La Campania, infatti, con 19 Bandiere Blu 2021, segue la Liguria che ne ha collezionate 32. Gli importanti riconoscimenti sono così distribuiti: Provincia di Napoli – Anacapri: Faro/Punta Carena, Gradola/Grotta Azzurra – Massa Lubrense: Baia delle Sirene, Marina del Cantone, Marina di Puolo, Recommone – Piano di Sorrento: Marina di Cassano – Sorrento: Marina Grande, San Francesco – Vico Equense – Bikini, Scrajo Mare, Marina di Vico, Marina di Seiano Ovest Porto, Capo La Gala Provincia di Salerno – Agropoli: Licina, Lungomare San Marco, Torre San Marco, Trentova, Spiaggia libera Porto, – Ascea: Piana di Velia, Torre del Telegrafo, Marina di Ascea – Capaccio: Licinella, Varolato/La Laura/Casina D’Amato, Foce Acqua dei Ranci – Camerota: Cala Finocchiara e San Domenico – Casal Velino: Lungomare/Isola, Dominella/Torre – Castellabate: Lago Tresino, Marina Piccola, Cala Pozzillo/San Marco, Punta Inferno, Ogliastro – Centola: Marinella, Palinuro (Porto/Dune e Saline) – Montecorice: Baia Arena, Capitello, Agnone, San Nicola – Pisciotta: Ficaiola, Torraca/Gabella, Fosso della Marina, Petracciaio, Marina Acquabianca – Pollica: Acciaroli, Pioppi – Positano: Spiaggia Grande, Arienzo, Fornillo – San Mauro Cilento: Mezzatorre – Sapri: San Giorgio, Cammarelle – Vibonati: Villammare, Santa Maria Le Piane, Oliveto

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

La prima pagina del quotidiano Il Mattino di oggi, 5 dicembre 2021

Calcio, Sport

Un buon Napoli sconfitto fra le mura amiche dall’Atalanta di Gasperini

Calcio, Sport

Ancora assenti Robin Gosens e Matteo Lovato

Calcio, Sport

In vendita i biglietti per il prossimo match casalingo del Napoli