Badante morta nel salernitano: arrestato per omicidio figlio dell’anziana

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
È arrivata ad una svolta l’indagine sulla morte di Snejana Bunaclea, una badante moldava di 43 anni, trovata lo scorso 5 marzo priva di vita all’interno di una vasca da bagno nell’abitazione ad Altavilla Silentina (Salerno) dove, solo pochi mesi prima, aveva trovato alloggio ed impiego per prendersi cura di un’anziana. In un primo momento si era ipotizzato che la donna fosse morta per un malore. I carabinieri del Comando Provinciale di Salerno e della Compagnia di Eboli hanno arrestato il figlio dell’anziana signora; gli inquirenti ritengono che sia stato lui ad uccidere la donna.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

L’ex portiere a Radio Goal: “Penso che Ospina abbia poche responsabilità sui goal presi”

Calcio, Sport

Il giornalista a Radio Goal: “E’ ancora troppo presto per ipotizzare che scenderà in campo contro il Leicester”

Calcio, Sport

Prestigioso riconoscimento per il Responsabile Sanitario Prof. Raffaele Canonico e per Il Medico Sociale Dott. Gennaro De Luca

Calcio, Sport

Il Napoli torna in campo per allenarsi

Calcio, Sport

Il Napoli comunica l’infortunio dello slovacco