Attraversa il passaggio a livello e resta bloccata con l’auto tra le sbarre: denunciata

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Non si è fermata alla chiusura del passaggio a livello ed è rimasta incastrata con l’auto bloccata tra le sbarre.
L’episodio è accaduto a Torre Annunziata, in provincia di Napoli.

Una donna di 57 anni di Castellammare di Stabia, nonostante i segnali luminosi e acustici che allertavano gli automobilisti di fermarsi per l’arrivo di un treno, ha deciso di attraversare comunque il passaggio a livello. La donna, però, non è riuscita a oltrepassare i binari prima che le sbarre si chiudessero ed è rimasta bloccata con l’auto.

Fortuna ha voluto che il capotreno si accorgesse per tempo di ciò che stava accadendo, riuscendo a fermare il convoglio prima che impattasse contro l’auto della signora.

Sul posto sono giunti i carabinieri della stazione di Torre Annunziata che hanno denunciato la 57enne per interruzione di pubblico servizio. La circolazione ferroviaria, infatti, è stata interrotta per circa venti minuti sulla tratta Napoli-Salerno, dove transitano i convogli di Trenitalia.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare