Anziano litiga con il figlio nel Napoletano e spara colpendo la nipote: denunciato

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Litiga con il figlio, prende il fucile da caccia (legalmente detenuto), spara e ferisce la nipote 18enne ad un polpaccio. Il fatto è avvenuto a Volla, nel Napoletano, dove un 74enne è stato denunciato dai carabinieri per lesioni. L’uomo ha discusso con il figlio 44enne. Poi ha preso il fucile ed ha sparato ferendo la ragazza. L’anziano è stato disarmato dal figlio. La giovane è stata trasportata all’ospedale Villa Betania ed è stata giudicata guaribile in cinque giorni.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Il tecnico azzurro ha commentato il match pareggiato a Reggio Emilia

Calcio, Sport

Il Napoli si fa raggiungere da 2-0 a 2-2 dal Sassuolo, Spalletti resta al primo posto, ma Milan e Inter si avvicinano rispettivamente a -1 e -2

Calcio, Sport

Spalletti punta ancora su Mertens in attacco, con Insigne e Lozano ai suoi lati. Dionisi conferma il suo tridente made in Italy

Calcio, Sport

La prevendita dei biglietti per il match vanno a gonfie vele

Calcio, Sport

L’ex tecnico azzurro ha elogiato il collega