Luca Antonelli: “Stravedo per Gasperini ma l’allenatore da prendere è Conte: con lui si vince”

L'ex calciatore di Milan e Genoa Luca Antonelli è intervenuto a Kiss Kiss Napoli nella trasmissione "Il calcio della sera" con Emanuele Calaiò
Antonio Conte (Photo by Vincent Mignott/DeFodi Images via Getty Images)

L’ex calciatore di Milan e Genoa Luca Antonelli è intervenuto a Kiss Kiss Napoli nella trasmissione “Il calcio della sera” con Fabio Cannavo ed Emanuele Calaiò: “Conte o Gasperini? Io stravedo per il Gasp ma adesso l’allenatore da prendere è Conte perché ha voglia di rientrare, e chi lo prende vince. Io tifo Milan e spero che se andasse via Pioli si possa puntare su Antonio perché è un allenatore fantastico che ha vinto ovunque. Io Conte a Bari l’ho avuto poco, ma l’ho ritrovato anche in nazionale. Ti chiede tantissimo durante la settimana, ma poi in partita vai il doppio degli altri come con Gasperini. Conte poi ha un palmares importante e questo non devo certo ricordarlo io. Gilardino? Speravo facesse bene perché siamo molto amici, ma non mi aspettavo che potesse subito incidere in Serie A e fare questo percorso. A Genova una piazza difficile, ed una squadra non fortissima, ma lui li sta facendo giocare benissimo e si vede il lavoro che sta facendo. Di Lorenzo? L’anno scorso ha fatto un campionato strepitoso e per me è il miglior terzino che abbiamo in Italia. Quest’anno il Napoli ha avuto grandi difficoltà dopo uno scudetto meraviglioso, ma credo che nelle difficoltà lui ha comunque fatto bene ma non nella stessa misura della passata stagione. Con Conte o Gasperini potrebbe fare il quinto di centrocampo, ma una volta che capisce i meccanismi ha anche le qualità per fare il terzo centrale di difesa. Gasperini? Con lui devi stare al 100% fisico, perché senza questa prontezza non riesci a tenere botta sui carichi di lavoro. Con le qualità fisiche si riesce a non sopperire ai limiti tecnici, e grazie a lui sono riuscito ad approdare al Milan perché ha messo in mostra tutte le mie qualità. Quando ero al Parma sono stato vicinissimo al Napoli, poi Benitez disse che non mi voleva e quindi non se ne fece più nulla”.

ti potrebbe interessare

 Ultimissime    | Calcio, Sport

Il direttore di Kiss Kiss Napoli Valter De Maggio ha dato aggiornamenti sulla situazione Gasperini-Napoli nel corso della trasmissione 4-4-2

 Ultime Sport    | Calcio, Sport

È stato designato il direttore di gara per la partita Napoli-Lecce valida per la 38a giornata di Serie A

 Ultime Sport    | Calcio, Sport

L’ex allenatore di Spal e Cagliari Leonardo Semplici è intervenuto a Kiss Kiss Napoli nel corso della trasmissione “Il calcio della sera”

 Ultime Sport    | Calcio, Sport

L’ex portiere del Bari e della nazionale belga Jean Francois Gillet è stato raggiunto dalla redazione di Kiss Kiss Napoli per parlare di Antonio Conte

 Ultime Sport    | Calcio, Sport

Il Napoli si è allenato questa mattina all’SSCN Konami Training Center di Castelvolturno in vista del Lecce