Alvino: “Escludo Conte per il Napoli! Ritiro? Non tutti i calciatori sono stati felici”

Carlo Alvino, giornalista, ha rilasciato un’intervista a Radio Goal, in diretta su Kiss Kiss Napoli:

Carlo Alvino, giornalista

“Escludo categoricamente che Conte possa diventare l’allenatore del Napoli. Conte e De Laurentiis sono molto amici e preferiscono restare amici. Per il prossimo anno il Napoli vorrà ripartire con una strada nuova, come lo fu con allenatori che furono accolti con scetticismo. L’idea di Conte è una suggestione mediatica più che altro. Ritiro? Per me non serve a nulla, il calcio vintage non esiste più. Serve più buttare il sangue in campo, allenandosi meglio e di più, dedicando più tempo alla sala video e a sudare di più in palestra. Oggi i ritiri si spendono sui cellulari, non si sa nemmeno chi è il tuo compagno di stanza. Il ritiro non è una punizione, stiamo parlando di aziende e non di calciatori. La società ha deciso di andare in ritiro e non tutti sono stati felici perchè dopo il ritiro si andrà in Arabia. Il Napoli ha fatto due errori, il primo è aver scelto Garcia ed il secondo è non aver esonerato Garcia dopo la sconfitta con la Fiorentina. Piuttosto che andare a caccia dei responsabili proviamo a dare qualche suggerimento sulle soluzioni da studiare. Nuovi dirigenti a Napoli? De Laurentiis è soddisfattissimo di Meluso perchè si sta comportando benissimo per il compito che gli è stato assegnato. Non c’è mai stato un organigramma folto nel Napoli”.

ti potrebbe interessare

 Ultime Sport    | Calcio, Sport

Il procuratore di alcuni calciatori del Napoli Mario Giuffredi è intervenuto ai microfoni di Kiss Kiss Napoli per parlare dei suoi assistiti

 Ultime Sport    | Calcio, Sport

L’ex presidente della Juventus Giovanni Cobolli Gigli è intervenuto ai microfoni di Kiss Kiss Napoli per parlare di Napoli-Juventus

 Primo Piano    | Calcio, Sport

Il Napoli ha ripreso questa mattina gli allenamenti al SSCN Konami Training Center di Castelvolturno dopo il successo di ieri sul Sassuolo