Calenda, ag. Osimhen: “L’infortunio di Victor è diverso da quello che patì con il Wolfsburg, non è una recidiva”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

A Radio Kiss Kiss Napoli è intervenuto Roberto Calenda, agente, che fa parte dell’entourage di Victor Osimhen, attaccante del Napoli: “Il ragazzo si sta facendo tutte le cure dovute, si sta rimettendo a posto. Bisogna vedere giorno dopo giorno come evolve la situazione per quanto riguarda il recupero, altrimenti diventa un terno al lotto. In questo tipo di infortuni bisogna avere pazienza e non fretta. Il Napoli tiene per primo alla salute del ragazzo, quindi è suo pensiero non avere fretta. Vedremo cosa accadrà nei prossimi giorni, con calma si deciderà il rientro quando sarà possibile. Speriamo presto comunque. Victor è felice di aver scelto Napoli. Sulla trattativa, quest’estate è stata una guerra perché lo volevano tanti club in tutta Europa, ma il Napoli si è mosso prima di tutti e abbiamo cominciato questa trattativa sei mesi prima dell’arrivo ufficiale. E’ stata una trattativa lunga, ma il ragazzo ha scelto Napoli. Fondamentali i contatti con presidente, direttore sportivo e allenatore. Ogni infortunio ha una storia a sé, quello di oggi non è come quello precedente, non è una recidiva. Al Wolfsburg era un altro tipo di infortunio. Spesso e volentieri tutti noi ci caliamo nei panni di allenatori, medici. Ma io credo che ognuno debba fare il suo mestiere. E’ stata una brutta caduta con la Nigeria, una bella botta, ma succede nel calcio. Ci auguriamo tutti che il ragazzo risolva tutto al più presto.“

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Assenti anche i lungodegenti Obiang e Romagna

Calcio, Sport

Out Manolas. Il difensore non prenderà parte alla trasferta di Reggio Emilia per gastroenterite

Calcio, Sport

Ulivieri a Radio Goal: “Spalletti si sta dimostrando un grande gestore. La sua bravura sta nel coinvolgere tutti i calciatori”

Calcio, Sport

Gli azzurri preparano il match contro il Sassuolo in programma domani al MEPEI Stadium alle ore 20.45

Calcio, Sport

Mandorlini a Radio Goal: “Sono contento per Jorginho. Il terzo posto nella classifica del Pallone d’Oro è un risultato pazzesco”