Calenda, ag. Osimhen: “L’infortunio di Victor è diverso da quello che patì con il Wolfsburg, non è una recidiva”

A Radio Kiss Kiss Napoli è intervenuto Roberto Calenda, agente, che fa parte dell’entourage di Victor Osimhen, attaccante del Napoli: “Il ragazzo si sta facendo tutte le cure dovute, si sta rimettendo a posto. Bisogna vedere giorno dopo giorno come evolve la situazione per quanto riguarda il recupero, altrimenti diventa un terno al lotto. In questo tipo di infortuni bisogna avere pazienza e non fretta. Il Napoli tiene per primo alla salute del ragazzo, quindi è suo pensiero non avere fretta. Vedremo cosa accadrà nei prossimi giorni, con calma si deciderà il rientro quando sarà possibile. Speriamo presto comunque. Victor è felice di aver scelto Napoli. Sulla trattativa, quest’estate è stata una guerra perché lo volevano tanti club in tutta Europa, ma il Napoli si è mosso prima di tutti e abbiamo cominciato questa trattativa sei mesi prima dell’arrivo ufficiale. E’ stata una trattativa lunga, ma il ragazzo ha scelto Napoli. Fondamentali i contatti con presidente, direttore sportivo e allenatore. Ogni infortunio ha una storia a sé, quello di oggi non è come quello precedente, non è una recidiva. Al Wolfsburg era un altro tipo di infortunio. Spesso e volentieri tutti noi ci caliamo nei panni di allenatori, medici. Ma io credo che ognuno debba fare il suo mestiere. E’ stata una brutta caduta con la Nigeria, una bella botta, ma succede nel calcio. Ci auguriamo tutti che il ragazzo risolva tutto al più presto.“

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Il Brasile vince il girone nonostante la sconfitta contro il Camerun di Anguissa, che abbandona il mondiale a vantaggio della Svizzera

Calcio, Sport

Storico successo della Corea del Sud di Kim Min-Jae. La squadra di Paolo di Bento batte il Portogallo ed elimina l’Uruguay di Mathias Olivera

Calcio, Sport

Report allenamento per il Napoli ad Antalya in Turchia. Gli azzurri preparano le due amichevoli con Antalya e Crystal Palace

Calcio, Sport

Il Marocco ha battuto 2 a 1 il Canada e si è qualificato agli ottavi di finale di Qatar 2022 grazie alle reti di Ziyech ed En Nesyri.

Calcio, Sport

Il Belgio di Lukaku è fuori dal Mondiale in Qatar dopo lo 0 a 0 ottenuto contro la Croazia. fatali gli errori dell’attaccante dell’Inter