Ag. Lautaro: “Rinnovo Inter, la strada è quella giusta” [ESCLUSIVA]

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Alejandro Camano è uno dei procuratori più longevi della storia del calciomercato. Esperienza, giocatori di qualità, entusiasmo: da Achraf Akimi a Gonzalo Villar, da Borja Mayoral ad una delle stelle dell’Inter: Lautaro Martinez.

Partiamo proprio da Lautaro Martinez, Alejandro: a che punto è la situazione legata al rinnovo con l’Inter?

“Voglio subito dire una cosa: Lautaro è felice in Italia, il calcio italiano gli piace tantissimo. Già da tempo stiamo discutendo del rinnovo con la società e sono davvero fiducioso perchè la strada imboccata credo proprio sia quella giusta. La Serie A è un campionato importante e diverso rispetto a quello di qualche anno fa. Lautaro è molto felice di giocare con calciatori di grande qualità come Dzeko e Correa. Tutti e tre sono degli attaccanti terribili per le difese avversarie”.

Ma il Napoli ti ha mai chiesto Lautaro, da quando ne sei diventato il procuratore?

“No, con il Napoli non ho avuto contatti. Ma spero di riuscire, un giorno, di portare un mio assistito in azzurro. Con Napoli ho un legame speciale”.

A proposito: il Napoli è a punteggio pieno, qual è la tua valutazione sulla formazione partenopea?

“Mi piace moltissimo Luciano Spalletti. Borja Valero (di cui Camano era agente, ndr) è stato con lui all’Inter e fu un’esperienza davvero molto importante”.

Ti piacciono i calciatori di qualità: a Napoli c’è Insigne…

“Sì, un grandissimo giocatore. Non nascondo che guardo il Napoli con piacere anche per vedere lui all’opera. Ha qualità uniche, inventa calcio, sai che da un momento all’altro può fare la differenza”.

Hai detto che il calcio italiano è diverso rispetto a qualche anno fa. Perchè?

“Oggi in Italia si gioca al calcio con una mentalità differente, una mentalità decisamente più offensiva. Guardate la Nazionale di Mancini: gioca palla a terra, costruisce, è un piacere guardarla”.

E stasera ci sarà proprio Italia-Spagna…

“Sarà una grande partita. La Spagna è molto forte, lo sappiamo, ma l’Italia vorrà dimostrare ancora una volta di essere la migliore dopo la vittoria degli Europei”.

Sei stato procuratore di Fabian Ruiz, il grande assente della gara di questa sera

“Sì, anni fa sono stato suo agente, oggi non è in Nazioale ma sono sicuro che ci tornerà perchè stiamo parlando di un calciatore straordinario. Spalletti gli ha trovato la collocaizone ottimale, lavora bene con la palla e anche in fase di non possesso”.

di Diego De Luca

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare