AD Gevi Napoli Basket, Dalla Salda: “Un trionfo! Coppa Italia punto di partenza per società seria”

L'amministratore delegato della Ge.Vi Napoli Basket Alessandro Dalla Salda è intervenuto ai microfoni di Kiss Kiss Napoli subito dopo il successo di Coppa Italia della squadra partenopea
TURIN, ITALY – FEBRUARY 18: Players of Generazione Vincente Napoli Basket celebrates with teammates after won during the Lega Basket LBA Frecciarossa final eight match between EA7 Emporio Armani Milano and Generazione Vincente Napoli Basket at Inalpi Arena on February 18, 2024 in Turin, Italy. (Photo by Mattia Ozbot/Getty Images)

L’amministratore delegato della Ge.Vi Napoli Basket Alessandro Dalla Salda è intervenuto ai microfoni di Kiss Kiss Napoli subito dopo il successo di Coppa Italia della squadra partenopea, che ha riportato il trofeo nel capoluogo campano diciotto anni dopo la conquista dell’ultimo: “Emozioni straordinarie ed una vittoria che dà luce ad una città ed una società che hanno voglia di crescere. L’affetto dei tifosi lo conquisti avendo chiarezza negli obiettivi, la strada è ancora lunga ma la abbiamo indirizzata bene. Forniamo un basket adrenalinico dove tutti vogliono metterci del loro. Abbiamo fatto numerosi sold-out e stiamo abituando i tifosi a venire al palazzetto per divertirsi insieme alle famiglie ed a vedere uno spettacolo bello. il PalaBarbuto offre un’atmosfera davvero bella che spesso ci offre la possibilità di vincere delle partite importanti. Per noi la gara di ieri è un punto di partenza, ma bisogna dare più visibilità alla continuità societaria che ai risultati sportivi, perché questa società e la sua dirigenza ha sempre dimostrato grande programmazione e di tenere più alla sopravvivenza dello sport che ai trofei”.

ti potrebbe interessare

 Ultime Sport    | Calcio, Sport

Il Napoli si è allenato questa mattina all’SSCN Konami Training Center di Castelvolturno

 Ultime Sport    | Calcio, Sport

L’ex calciatore di Napoli e Catania Giuseppe Mascara si è concesso in un’intervista sul campionato degli azzurri e sul prossimo futuro della squadra di De Laurentiis