Abusi su bimbe: pm chiede otto anni di carcere, il giudice ne infligge 12

Il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere (Caserta) ha condannato a 12 anni di carcere un 66enne, sociologo di professione, riconosciuto colpevole di aver abusato sessualmente di alcune minori. I fatti sono avvenuti a casa dell’uomo, ad Alife nell’alto-Casertano, dove le bimbe di otto e nove anni, tra il 2015 e il 2018, si recavano per fare i compiti. La Procura aveva chiesto otto anni di carcere, ma il collegio giudicante, presieduto da Loredana Di Girolamo, ha inflitto una condanna più pesante.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Il Napoli vince a Verona nella prima giornata di campionato di Serie A, con un gol di Kvarashkelia all’esordio, poi Osimhen, Zielinski, Lobotka e Politano