Morti a Napoli dopo vaccino AstraZeneca, Asl: “Non erano dosi del lotto bloccato”

Le due morti avvenute una a Napoli e una in provincia, dopo la somministrazione del vaccino AstraZeneca, non avrebbero alcun collegamento con il lotto “sospetto” che ieri è stato bloccato dall’Aifa in tutta Italia. A procurare la morte di A.M., insegnante di 62 anni, è stato un infarto addominale, così com’è stato chiarito dall’autopsia. Nel […]