Seguici su
  • Vinicola Del Sannio
  • 1

CORINI: "NON VEDERE L'ITALIA AL MONDIALE E' UN RAMMARICO. ANCELOTTI SCELTA OTTIMA PER IL POST SARRI"

corini getty

Eugenio Corini, ex calciatore del Napoli ed ex allenatore del Chievo Verona, ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli: 

“E’ un gran rammarico vedere il mondiale non da protagonisti ma comunque ci saranno grandi emozioni. Ciò che è successo alla Spagna è incredibile, forse non si è mai vista una cosa del genere. La squadra per cui tiferò? La mia seconda nazionale preferita è il Brasile. Allison? Grande risorsa adesso per la nazionale verde oro. Il portiere è sempre stato un tallone d’Achille mentre ora, secondo me, la porta è più che protetta. Sarri? Ha fatto un ottimo lavoro col Napoli. Non esiste perdere il campionato con 91 punti e, considerando l’aria che tirava a fine campionato, credo che Ancelotti sia stata la scelta più che ottima per sostituire il tecnico toscano. Hamsik e Jorginho? Credo che il Napoli già sappia come sostituirli, in caso di cessione. Jorginho è cresciuto moltissimo, rispetto all’inizio con Benitez mentre per Hamsik la situazione dipende esclusivamente da lui. Si tratta pur sempre di scelte personali”.

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca sulle nostre privacy policy.