Seguici su

STRAGE DI LATINA, MIGLIORANO LE CONDIZIONI DI ANTONIETTA. È SEGUITA DA EQUIPE DI PSICOLOGI

strage di latina 1
Non è più in prognosi riservata Antonietta Gargiulo, la donna gravemente ferita a Cisterna di Latina dal marito Luigi Capasso, appuntato dei carabinieri, che ha poi ucciso le due figlie e si è suicidato.
A darne notizia il programma di Rai Tre "Chi l'ha visto?".

I sanitari dell'ospedale "San Camillo" di Roma hanno dato il nulla osta per il suo trasferimento dal reparto di terapia intensiva a quello di chirurgia generale.
Le sue condizioni stanno migliorando: la donna è seguita costantemente dai familiari e da una équipe di psicologi.

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca sulle nostre privacy policy.