Seguici su
  • Skoda
  • TEDIM
  • 1
  • 2

GHOULAM: "PROSSIMO ANNO PROVEREMO A VINCERE LO SCUDETTO, LA CITTA' NE HA BISOGNO"

ghoulamBenfica

Faouzi Ghoulam ha parlato in esclusiva ai microfini di Radio Kiss Kiss Napoli:

“Cerchiamo sempre di divertirci e di far divertire gli spettatori, disputando la nostra partita. Col Torino era importante vincere per avvicinarci al nostro obiettivo. Abbiamo attaccanti fortissimi, ma non bisogna dimenticare tutti gli altri, che stanno facendo un lavoro straordinario, e anche i panchinari, che si fanno sempre trovare pronti. Il nostro obiettivo è sempre la qualificazione diretta alla Champions League e bisognerà vincere entrambe le gare; dobbiamo pensare soltanto alla Fiorentina, in questo momento. I viola sono molto forti e noi proveremo a chiudere bene la nostra stagione casalinga. In questa campionato ho fatto già nove assist e credo che sia la mia migliore stagione in tal senso, ma per me conta soprattutto difendere bene. Scudetto? Sarebbe più importante viverlo che immaginarlo. Del resto, non possiamo immaginare davvero cosa succederebbe in caso di una vittoria del campionato qui a Napoli: si mobiliterebbe una città intera! Pensiamo anche al record di punti e vogliamo migliorare sempre di più anche nelle statistiche. Pavoletti è una bella persona, un grande calciatore ed è il più pazzo del gruppo. Siamo una famiglia e stiamo crescendo insieme da anni: questo aspetto è fondamentale anche in campo. Chi arriva a Napoli, piange davvero due volte: quando arriva e quando va via. Nella storia del calcio, giocare nel Napoli è sicuramente tra le cose più belle. Terzino sinistro più forte? Ho sempre apprezzato Evra, soprattutto ai tempi di Manchester United. Nel calcio moderno, ci sono tantissimi terzini forti come Marcelo. Vogliamo vincere prima per il pubblico: i napoletani hanno bisogno di vincere qualcosa e noi dobbiamo renderli orgogliosi, sudando sempre la maglia in campo”.

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca sulle nostre privacy policy.