Seguici su
  • SAL DE RISO
  • TEDIM
  • Intralot
  • Tufano
  • Rispo Surgelati
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

NAPOLI NELLA MORSA DI LUCIFERO, TEMPERATURA PERCEPITA FINO A 49°, OGGI PICCO ALLE 17


caldo emergenza
Napoli nella morsa di Lucifero e del caldo infernale.
L'anticiclone sta portando caldo e afa dal Sahara causando temperature altissime, ben più alte delle medie stagionali.

Nella giornata di ieri, martedì 1 agosto, la temperatura massima percepita a Napoli è stata di 49° e si teme, purtroppo, che questo caldo torrido non andrà via molto presto. Il momento più caldo della giornata di ieri è stato intorno all'ora di pranzo, tra mezzogiorno e le prime ore del pomeriggio, in cui in realtà la temperatura era di circa 35° ma a causa della forte umidità ne sono stati percepiti 49°.
Il capoluogo partenopeo, quindi, ieri si è piazzato al secondo posto in Italia per calore avvertito, inferiore solo ai 50° percepiti in Sardegna, a Capo San Lorenzo.

Oggi la giornata non sarà da meno. Intorno alle 17.00, infatti, il servizio meteo dell'Aeronautica militare ha stimato il picco più alto con una temperatura di 39° e di 43° se si fa riferimento a quella percepita.

Il consiglio è quello di non uscire di casa almeno nelle ore più calde, se non per strette necessità, e di avere sempre una bottiglia d'acqua con sè.

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca sulle nostre privacy policy.