Seguici su
  • Skoda
  • TEDIM
  • 1
  • 2

BAR E RISTORANTI, COSÌ RINASCE PIAZZA PLEBISCITO

Piazza Plebiscito 750x500

Assegnati i locali a conclusione di un bando che rientra nel progetto di riqualificazione di piazza del Plebiscito. Progetto avviato con un protocollo d'intesa tra Comune di Napoli, Curia arcivescovile, Provveditorato alle opere pubbliche, Soprintendenza ai Beni architettonici e Agenzia del Demanio.

Un progetto riguardante l'artigianato locale e la somministrazione di alimenti e bevande con prodotti locali, un progetto di attività di pasticceria classica napoletana on demand, un progetto di ristorazione povera e di tradizione con vini del territorio. Poi esposizione e nella vendita di prodotti di artigianato storico-artistico napoletano, un bar con mini esposizioni su cultura e folklore napoletano ed un'esposizione di oggetti d'arte e presepiali anche di sua creazione. I contratti di locazione avranno una durata di 6 anni rinnovabili; gli interventi di ripristino, adattamento, ristrutturazione o restauro all'interno dei locali saranno a carico.

"Grande soddisfazione per l'assegnazione dei locali del colonnato del Plebiscito" afferma il sindaco de Magistris "a completamento di un intenso lavoro condotto con Prefettura, Demanio, Fec, Soprintendenza, Provveditorato, Curia, che ha visto pochi mesi fa la sottoscrizione del protocollo per la rivitalizzazione della piazza e per l'assegnazione dei primi sei locali del colonnato di piazza Plebiscito".

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca sulle nostre privacy policy.